Copiare, copiare, copiare...e poi innovare!
Con pochi milioni la cosa migliore da fare è copiare.

Ogni volta che a qualche conferenza ripeto il mantra “Copiare, copiare, copiare…e poi innovare” gli spettatori si dividono in due, quelli puri del mondo startup che “nessuno fa la mia stessa cosa nel mondo” e quelli che invece capiscono che, forse, ha un senso e per me lo ha avuto due volte negli ultimi 10 anni, con PrezziPazzi e con Supermercato24.

Con pochi milioni in tasca non ha senso cercare da subito un modello alternativo, meglio ridurre il rischio copia chi ha iniziato prima di noi (e sembra avere un modello stabile), adattando al mercato Italiano e poi, dopo aver capito, innovare, d'altronde copiare è la migliore forma per ridurre il rischio, soprattutto su business innovativi in cui il tuo biz model è veramente nuovo e percorri una strada mai percorsa.

Se pensi che questo vada contro il “fare startup” voglio ricordarti che prima di facebook, Google, Amazon e altri c'era già qualcosa.

P.s. copiare ti permette anche di raccogliere più velocemente, perché gli investitori possono avere dati e feedback dagli investitori che hanno già investito nel business che stai “Clonando”… “innovando” volevo dire…😅🤑

Questa settimana ho fatto una live in cui mi sono divertito, fatemi avere i vs commenti: https://www.facebook.com/AppYLab.net/videos/804818470287382/

Buon weekend!

Enrico Pandian